Nelle fertili valli del trapanese, presso Tenute Caracci, si coltivano le splendide albicocche del Belice.
Sono frutti ricchi di minerali, come il potassio, e di beta-carotene: arricchiranno la tua tavola di colore e salute.

Ultime recensioni facebook

Leggi le recensioni di alcuni nostri clienti che raccontano la loro esperienza con Tenute Caracci attraverso Facebook.

Tenute Caracci
5.0
Based on 2 reviews
realizzato da Facebook
Marvel Matteo
Marvel Matteo
2018-06-20T12:09:22+0000
Parlo a nome della mia famiglia: troviamo l'olio di Tenute Caracci qualcosa di straordinario! Mio padre lo usa in... cucina con piacere. Dopo vari tentativi e assaggi, abbiamo trovato il nostro olio �leggi...
Mirko Caracci
Mirko Caracci
2017-11-17T14:52:03+0000

Le albicocche e le loro proprietà benefiche

Le albicocche esercitano un’importante azione di protezione del cuore e dei vasi sanguigni.
In particolare, il beta-carotene, precursore della vitamina A, ha un grande potere antiossidante, in grado di ostacolare l’ossidazione del colesterolo LDL, il cosiddetto “colesterolo cattivo”, svolgendo un’utilissima azione di prevenzione della formazione delle placche aterosclerotiche, possibili causa di ostruzione delle arterie e quindi di infarto e ictus.

Il beta-carotene contenuto nelle albicocche inoltre favorisce l’abbronzatura delle pelle: trattandosi di un pigmento è infatti in grado di donarle una sana colorazione ambrata.

Tra le altre sostanze dal potere antiossidante contenute nelle albicocche ricordiamo la vitamina C, la vitamina E, la Luteina, la Zeaxantina. La loro azione è molto importante nel ridurre la presenza di radicali liberi e quindi nel prevenire l’invecchiamento della pelle e nel proteggere la vista.

 

Grandi e piccole, le varietà di albicocche di Tenute Caracci

Presso Tenute Caracci sono coltivate 3 differenti varietà di albicocco:

Albicocche varietà Mogador (varietà molto precoce; la raccolta si effettua durante i primi 15 giorni di maggio);
Flopria (anch’essa precoce, con una pezzatura molto grande, tra AA e AAA);
Orange Prima (varietà a maturazione media; la raccolta si effettua a giugno con pezzature grandi e un ottimo equilibrio tra acidità, dolcezza e profumi).